Tre luoghi da visitare nel bresciano

Tre luoghi da visitare nel bresciano

Un viaggio nella meravigliosa Italia è la cosa più bella che si possa organizzare per singoli, coppie e famiglie. Un esempio è una vacanza a Brescia e dintorni, che ha davvero tanto da offrire specie se si opta per il periodo estivo. La città e la sua provincia possono infatti regalare un’autentica esperienza sia dal punto di vista culturale che storico nonché del divertimento. In riferimento a quanto sin qui premesso, vediamo quali sono i migliori tre luoghi da visitare nel bresciano.

La città di Brescia

Brescia si trova a circa 30 chilometri a sud-ovest del famoso Lago di Garda e non solo merita una visita per i suoi numerosi tesori d’arte ma per tanti altri buoni motivi. La città inoltre è circondata da colline, piccoli borghi, magnifiche ville, laghi e monumenti. Questi ultimi forniscono una prova quasi completa degli ultimi 2000 anni della città; infatti, durante un tour nel centro storico è possibile ammirare edifici antichi, arte sacra paleocristiana, chiese romaniche e gotiche, nonché imponenti piazze e palazzi. Brescia è anche una città che ha due grandi cattedrali ossia il Duomo Nuovo costruito in stile barocco tra il XVII e il XIX secolo che domina Piazza Paolo VI, e il Duomo vecchio che affascina per la sua struttura e bellezza che si può definire davvero unica. Per chi sceglie il bresciano come luogo per organizzare una vacanza a medio e lungo termine, le opportunità di visitarne alcuni davvero belli oltre che interessanti non mancano; infatti, nei dintorni ci sono località come Desenzano del Garda e Sirmione che meritano di essere prese in considerazione.

Desenzano del Garda

Desenzano è una piccola cittadina sulla sponda meridionale del Lago di Garda e che fa parte del bresciano. Questa estremità del suddetto bacino naturale è ampia, abbastanza piatta e quindi non eccessivamente montuosa come gran parte della zona settentrionale. Tuttavia, in una giornata limpida ci sono dei bei panorami da ammirare e zone da visitare che sono davvero piacevoli e confortevoli. Desenzano del Garda ha anche alcune strade storiche e tortuose come ad esempio quella che si trova tra il castello della città ubicato sulla sua collina e la riva del lago sottostante. Una strada corre inoltre lungo il bordo del lago, e sul lato interno c’è un piccolo porto tranquillo dove sono ormeggiate piccole barche con confortevoli caffè-bar che fanno da cornice. Dopo aver esplorato il lungolago e le vie dello shopping, ci si può dirigere proprio verso la stretta via che conduce al castello dove si tengono vari eventi compresi i concerti estivi. La villa romana di Desenzano è tuttavia un altro luogo storico da visitare; infatti, si possono ammirare le rovine, i mosaici e un piccolo museo che sono tra i migliori che l’intero comprensorio bresciano è in grado di offrire.

Sirmione

La città di Sirmione è una delle mete più gettonate dai turisti presenti nel bresciano. Il luogo è davvero piacevole con tanti alberghi confortevoli e alcuni situati proprio nel centro del paese e altri sparsi lungo la verde penisola. Sirmione è pittoresca in tutto, ma le sue due principali attrazioni turistiche sono il castello e le rovine romane. Una passeggiata panoramica conduce intorno al promontorio, e nelle giornate limpide si possono godere splendide viste sul lago e verso le montagne ubicate a nord. Il paese è dominato da un castello duecentesco noto come la Rocca Scaligera che dall’esterno ha un aspetto fiabesco, mentre l’interno seppur non ricco di mobili e oggetti, consente di raggiungere i bastioni da cui si possono ammirare panorami mozzafiato sul Lago di Garda. A margine va aggiunto che la Villa Romana ubicata alla fine del promontorio è grande e imponente, e le rovine si trovano in un ambiente incantevole circondato dal lago e dove i visitatori possono passeggiare tra le mura e ammirare reperti archeologici di rilevante importanza.