SFP Dental Service – lo studio dentistico di Brescia

SFP Dental Service – lo studio dentistico di Brescia

Lo studio dentistico SFP Dental Service è stato istituito dallo specialista Saverio Ferrari Parabita grazie alla sua esperienza e alla cooperazione dei suoi collaboratori esperti nelle varie cure e trattamenti dentali. Ad accompagnare questa squadra di professionisti, ci sono anche medici anestesisti rianimatori in grado di garantire una seduta dentistica più rassicurante e piacevole. Lo studio del Dottor Parabita si trova in provincia di Brescia e da più di 30 anni si occupa di regalare nuovi sorrisi a chi li ha persi.

SFP – Specialisti in implantologia dentale

L’impianto dentale non è altro che una soluzione alternativa alla classica dentiera che va applicato nei pazienti a cui manca uno o più denti e che vorrebbero ritrovare il proprio sorriso con un metodo efficace e duraturo. Ogni impianto varia a seconda delle caratteristiche generali come l’età e le condizioni cliniche.
L’osteointegrazione è una processo che non compromette la conformazione della bocca e non danneggia l’osso.  Consiste nell’inserimento di denti mancanti con l’utilizzo di radici non naturali (in titanio, non dannoso per la salute) che vengono applicate nell’osso dentale del paziente a sostegno di uno o più denti. Il vantaggio di non avere più parti scoperte nella propria arcata dentale è sicuramente uno degli aspetti positivi dell’implantologia dentale. Inoltre si potrà finalmente ritornare a masticare senza problemi e avere un sorriso esteticamente perfetto perché ogni dente applicato verrà lavorato affinché presenti lo stesso colore rispetto a quello degli altri denti naturali. L’implantologia dentale può essere applicata a tutti indipendentemente dall’età ma per scegliere l’impianto più adatto è necessario confrontarsi con il dentista, il quale saprà consigliarvi quello più indicato.

Tecniche di implantologia dello studio dentistico di Brescia

Implantologia elettrosaldata: consiste nell’inserimento di una radice artificiale nell’osso del dente.

– All on four/All on six: consiste nell’utilizzo di quattro o sei viti che hanno come scopo quello di fissare l’intera arcata dentale all’osso mascellare o mandibolare per stabilizzare la protesi.

– Impianto dentale Eaglegrid: grazie all’innovativo brevetto “Eaglegrid” è possibile applicare una griglia sotto al palato nel caso in cui l’osso sia completamente inesistente.

Ed infine,

– Impianto dentale zigomatico: praticato nel momento in cui sia assente l’osso e consiste nella fissatura dell’arcata dentale superiore all’osso malare, tramite l’uso di viti notevolmente più lunghe.

Per poter applicare un impianto dentale a regola d’arte e perfettamente saldato nella bocca è necessario stabilire le dimensioni e la forma dell’osso ma anche i rapporti tra gli impianti e la sovrastruttura protesica. Per questo motivo, prima di sottoporsi a una di queste pratica è bene considerare che debbano essere eseguiti alcuni esami preliminari che sono: la tac, il Dentascan e il Cone Beam. La mancanza di queste analisi e le relative informazioni potrebbe comportare rischi gravi per i nervi del canale mandibolare e complicazioni critiche.

La qualità dei servizi

L’intervento quando verrà eseguito non trasmetterà alcun dolore al paziente per il semplice motivo che questo sarà sotto anestesia, indotta dal medico anestesista che lavora nello studio. Nessun dolore e nessuna preoccupazione. Lo studio dentistico SFP di Brescia opera affinché venga studiato dal principio l’impianto dentale più indicato e perfetto per ogni paziente. La durata degli impianti è di circa 10-15 anni sempre se vengono adottate piccole abitudini come la pulizia quotidiana.