Semini di chia in una dieta all’insegna del benessere

Semini di chia in una dieta all’insegna del benessere



I semi di chia sono utilizzati da secoli dalle popolazioni dell’ america latina, provengono da una pianta autoctona del messico detta Salvia Hispanica e sono considerati un alimento utilissimo da inserire nella propria dieta, scopriamo insieme perché.

Benefici alla salute

I semi di chia sono al 100% vegan e gluten free, sono perciò implementabili nella dieta di tutti, vantano la presenza di numerosi elementi salutari:

    • Fibre
    • Acidi grassi
    • Omega3
    • Vitamina C
    • Ferro
    • Calcio
    • Magnesio
    • Potassio
    • Antiossidanti

I carboidrati contenuti nei semi di Chia sono composti da fibre, possono cioè essere integrati nella dieta dei diabetici poiché non alzano la curva glicemica, aiutano, invece, a controllare la glicemia cosa che li rende, di fatto, degli utilissimi compagni di che soffre di diabete.
Gli acidi grassi garantiscono il mantenimento di alti livelli di energia durante la giornata e, insieme all’omega3, rallentano il processo di deterioramento del cervello.
La vitamina C è un valido alleato del sistema immunitario, ciò rende i semi di Chia utilissimi per chiunque sia frequentemente preda dei malanni stagionali e non solo.
Il ferro, com’è risaputo, è il principale elemento di sintetizzazione dei globuli rossi, implementare questi semi nella dieta può rappresentare una svolta per chi soffre di anemia.
Il calcio, il potassio e il magnesio sono sali minerali essenziali per il buon funzionamento del corpo e della mente.

Come implementarli nella dieta

    • SECCHI

Senza alcuna lavorazione si possono inserire nei propri pasti utilizzandoli come condimento di insalate e minestre, basa inserirne una quantità a piacere all’interno del nostro piatto pronto; un’ altro modo di mangiarli è inserendoli nell’impasto dei nostri dolci, il consiglio è in questo caso distinguerne l’ utilizzo: se volete inserirli all’interno dell’ impasto potete mescolarli insieme al composto che avete preparato prima di infornare ma se volete utilizzarli come guarnizione, per esempio sopra il pane per dare un aspetto più gradevole, il mio consiglio è quello di aspettare che si avvicini la fine della cottura per poi spargerceli sopra, questo accorgimento vi permetterà di evitare che i semi si secchino eccessivamente durante la cottura.



    • AMMOLLATI

Una caratteristica peculiare dei semi di chia è la capacità di assorbire i liquidi e produrre una sostanza gelatinosa insapore se lasciati in ammollo in un liquido, questo vi permetterà di preparare budini buonissimi semplicemente mescolando dei semi insieme a del liquido (consigliatissimo il latte di cocco) e un pochino di miele e lasciando riposare in frigo per circa sei ore, guarnite poi con della frutta a piacere e gustatevi il vostro pudding.

    • FRULLATI

I semi di Chia possono essere aggiunti ai vostri frullati senza il rischio di modificarne il sapore: ogni 200 ml di liquido aggiungete un cucchiaio raso; un frullato sano e consigliatissimo da provare è sicuramente il green smoothie alle fragole: è semplicissimo basta frullare delle foglie di spinaci freschi insieme a qualche fragola, mezza banana e i vostri semini, il frullato sarà buonissimo e utile a calibrare i livelli di alcalinità dell’ organismo oltre che ad apportare tutti i benefici descritti dei semi di Chia.

La soluzione per dimagrire

Ho tenuto per ultimo il grande pro dei semi di Chia: il controllo del peso!
I semi, infatti, hanno il grande pregio di permettere il dimagrimento di chi è in sovrappeso, poiché hanno straordinarie capacità di controllo dell’indice glicemico garantiscono una sensazione di sazietà che dura parecchie ore dopo il pasto, questo insieme al fatto che una volta ingeriti aumentano il proprio volume assorbendo i liquidi all’interno dello stomaco rappresenta una vera e propria manna dal cielo per chi è in lotta con la bilancia.
Per saperne di più: https://www.greenfamilyservice.net/blog/semi-di-chia-per-dimagrire/

Riflessioni finali

come abbiamo visto, i semi di Chia sono una seria risposta ai problemi alimentari delle cattive abitudini alimentari, se assunti con regolarità possono apportare un’ enorme parte della richiesta nutrizionale del nostro organismo, acquistarli al supermercato costa davvero poco e in cambio ci consente di migliorare drasticamente il nostro rapporto con la dieta.