Risparmiare sulle bollette di casa con dei semplici consigli

Risparmiare sulle bollette di casa con dei semplici consigli

Mese dopo mese, anno dopo anno, il costo della vita continua ad alzarsi. Parte di questa progressiva ascesa nei costi, che tende a mettere sempre più in difficolta tantissime famiglie italiane, è causata dai progressivi rincari nelle bollette. Ci siamo ormai abitualti, infatti, a sentirealmeno una volta all’anno, tra le notizie del tg, di un rincaro a una delle bollette. Che si tratti della bolletta dell’acqua, della bolletta del gas o di quella dell’elettricità, sappiamo perfettamente che il rincaro peserà davvero tanto sulle tasche degli italiani.

Ma non è il caso di disperare: è perfettamente possibile risparmiare sulle bollette di casa con dei semplici consigli. Per ottenere risutltati ancora più soddisfacenti, potresti anche investire sugli infissi e sugli impianti di casa in modo da risparmiare ancora più energia. Certo, per questi interventi dovresti contattare dei professionisti, come ad esempio un idraulico competente, ma il risultato dei tuoi investimenti ti permetterà di consumare ed inquinare meno, abbassare il prezzo della bolletta e, forse, anche migliorare la qualità della tua vita.

Come diminuire i consumi sulle bollette di casa

Diminuire i consumi dovrebbe essere visto come un dovere etico e morale, oltre che come un modo per risparmiare sulle bollette: ridurre la quantità di energia ed acqua utilizzata, infatti, diminuisce anche l’inquinamento da noi prodotto. Vale davvero la pena di cambiare un po’ le proprie abitudini per avere un mondo più pulito e, contemporaneamente, vedere le proprie spese mensili ridursi notevolmente. Ma come diminuire i consumi sulle bollette di casa? Quali sono i consigli da seguire?

Alcune di queste indicazioni potranno sembrare banali e scontate, ma non tutti le seguono. Per risparmiare sulla bolletta dell’acqua, ad esemnpio, le prime raccomandazioni che vengono in mente è di stare bene attenti a ridurre al massimo gli sperechi! Fare la doccia e non il bagno, ad esempio, ridurrà di molto i consumi, ma non solo: chiudere l’acqua mentre si insaponano i piatti e riparare imediatamente eventuali piccole perdite, evitando che i rubinetti gocciolino, sono tutti metodi per evitare di sprecare un bene prezioso come l’acqua e risparmiare nel frattempo.

Per risparmiare elettricità, invece, è buona abitudine spegnere completamente gli elettrodomestici che non vengono utilizzati, spegnere la luce quando si esce dalle stanze, non sovraccaricare il frigo ed acquistare lampadine a rispamrio energetico e lampadine al led. Se, in casa, utilizzate il condizionatore o le stufette elettriche, state bene attenti: queste apparecchiature elettroniche tendono ad avere alti consumi. Per risparmiare ed avere comunque una temperatura confortevole in casa è meglio rivolgersi a dei professionisti per isolare al meglio la propria casa e, se possibile, e chiamare un professionista per l’installazione condizionatori Torino o per impianti raffreddamento moderni ed efficenti.

Per risparmiare sul gas è importante gestire con attenzione sia i fornelli che l’impianto di riscaldamento. Quando si è ai fornelli, utilizzare pentole a pressione e coperchi può diminuire sensibilmente i tempi di cottura, mentre, per diminuire le spese del riscaldamento, occorre isolare al meglio la casa e coprirsi il più possibile con abiti pesanti e coperte.

Investire sul risparmio energetico

Per abbassare notevolmente le spese delle bollette, ovviamente, si deve consumare il meno possibile. Gli accorgimenti presentati fino ad adesso possono aiutare, ma, il metodo migliore, è quello di produrre da soli la propria energia investendo negli impianti di energia che sfruttano le risorse rinnovabili. Per sapere uali impianti sono i migliori per risparmiare occorre effettuare diverse valutazioni sulla vostra casa ed i vostri consumi: per questo è utile contattare un professionista. Potrebbe essere utile anche migliorare l’isolamento termico della casa, sia sostituendo gli infissi che intervenedo direttamente sulle mura ed il tetto di casa.