Come Prevenire le Rughe del Viso



Le rughe sono uno dei segni più evidenti dell’invecchiamento cutaneo e si presentano sotto forma di pieghe e solchi nella pelle. L’intensità e la profondità delle rughe dipendono dal tipo di pelle e dalla disidratazione della stessa, nonché dall’età del soggetto.

Alcuni fattori come il fumo e lo stress possono accelerare il processo di invecchiamento della pelle, come anche l’esposizione eccessiva alla luce solare, l’abbronzatura artificiale delle lampade, favorendo l’insorgere dei solchi cutanei precocemente.

Ma perché si formano le rughe?

  • Riduzione del collagene ed elastina;
  • riduzione della sintesi di acido ialuronico;
  • riduzione della sintesi del grasso sottocutaneo e sebo.

Nonostante la prevenzione e la chirurgia estetica non è comunque possibile eliminare un processo naturale del corpo umano e l’insorgenza delle rughe quindi.

 

COSA EVITARE PER CONTRASTARE L’INSORGERE DELLE RUGHE

  • Eccessi alimentari e comportamentali;
  • fumo e alcolici;
  • esposizione eccessiva ai raggi UV;
  • eccessive contrazioni dei muscoli facciali;
  • eccessivo uso di cosmetici e fondotinta;
  • diete scostanti e squilibrate;
  • eccessive alterazioni del viso con prodotti chimici;
  • iniezioni di filler che potrebbero scatenare reazioni allergiche.

 

COSA MANGIARE PER CONTRASTARE L’INSORGERE DELLE RUGHE

  • Seguire una dieta sana ed equilibrata, priva di eccessi;
  • assumere verdura e frutta ricca di antiossidanti (Vitamine A,C,E);
  • alimenti ricchi di Omega 3 e Omega 6 come crostacei, pesce, cozze, vongole, tofu, mandorle, noci, succo di mirtillo, brodi e bolliti.

 

CIBI DA EVITARE



  • Fritture, cibi confezionati, cibi spazzatura, cibi ricchi di grassi, tutti gli eccessi in generale;
  • eccessi di zuccheri semplici, soprattutto prima di coricarsi a letto.

 

RIMEDI NATURALI E CURE

Abbiamo visto come evitare la formazione delle rughe ma cosa è possibile fare se le rughe sono già presenti sul nostro volto? Esistono diverse soluzioni ed alcune di queste sono possibili grazie a delle cure da seguire, tutte a base di prodotti naturali. I rimedi naturali possono aiutare a contrastare la formazione delle rughe, rallentando il processo di invecchiamento della pelle. Tuttavia i prodotti maggiormente reclamizzati come creme, cosmetici o specifiche fiale, sono efficaci soltanto momentaneamente e dietro un uso spasmodico e costante. Inoltre, il trattamento con tali prodotti, viene consigliato prima dell’insorgere dei primi solchi sulla pelle, ovvero in una fascia d’età compresa fra i 25 e i 30 anni.

Le creme più naturali in commercio presentano proprietà emollienti, idratanti e nutrienti come la rutina, il resveratrolo, la quercitina, echinacoside, Vitamina E, creme e oli a base di mandorle dolci, burro di karitè, olio di acai, olio di jojoba.

I farmaci e i cosmetici invece si dividono in:

  • Tossina botulinica: antirughe contenenti acido ialuronico e collagene marino idrolizzato.
  • Vitamina C: molti prodotti si servono dell’acido ascorbico, un potente antiossidante in grado di mantenere un’ottima densità del collagene cutaneo, limitato però dalla capacità dell’acido di soccombere all’ossigeno e all’acqua.
  • Creme formulate con enzimi di origine biotecnologica con Vitamina A ed E, in grado di limitare i danni causati dai raggi UV, impedendo la perossidazione lipidica e la denaturazione proteica.
  • Creme con Acido lipolico: riparatrici dei danni causati all’esposizione dei raggi UV, con proprietà rassodanti.

 

PREVENZIONE DELLE RUGHE

E’ consigliato l’utilizzo di una crema protettiva durante l’esposizione solare, da impiegare ad intervalli di due ore. Le scottature solari possono velocizzare i processi di deterioramento della pelle.

Il fumo e gli alcolici concorrono all’invecchiamento della pelle, così come lo stress. Medicalmente invece molte persone si rivolgono alla chirurgia estetica, all’uso dei filler, laser terapia o peeling chimici.