Vai al contenuto
Portale del RisparmioNewsMontascale per Anziani e Disabili

Montascale per Anziani e Disabili

In questo articolo troverai diverse informazioni utili per chi cerca notizie inerenti al montascale per anziani e disabili.

Quando si parla di montascale è giusto precisare che è nato da poco tempo un nuovo portale dedicato a questo mondo, dedicato a tutti coloro che soffrono di problemi di natura motoria e sono costretti ad affidarsi a prodotti come il montascale ed i servoscala per poter affrontare il passaggio da un livello ad un altro.

Nel sito si parla molto spesso della famosa Legge 13 del 1989 secondo la quale chi sostiene una spesa per prodotti inerenti l’abbattimento delle barriere architettoniche ha diritto a dei contributi economici. Accedere a tali contributi è possibile, ma sarà necessario partecipare ad un bando.

Tale bando è stato istituito perché i fondi sono limitati e quindi viene stimata una graduatoria ed i fondi vengono erogati sotto forma di contributi economici a chi li richiede, secondo una sorta di classifica. Coloro che ne fanno richiesta quindi parteciperanno ad una graduatoria secondo la quale hanno un vantaggio chi soffre di un’invalidità totale. Per il resto non è possibile accumulare ulteriori punti in graduatoria e quindi vale la regola dell’ordine temporale con la quale viene consegnata la richiesta.

Alla domanda per i contributi economici dovrà essere associato un certificato medico. Questo certificato potrà essere scritto anche in carta bianca dal proprio medico di famiglia e non sarà necessario risultare invalidi totali, basterà certificare quindi che si ha un impedimento nel percorrere una scalinata.

L’installazione di un montascale non prevede nessun particolare intervento alle mura e pertanto non vi sarà la possibilità di danneggiare le opere murarie, i proprietari di casa potranno quindi restare tranquilli.

I montascale sono principalmente di tre differenti tipi: a poltroncina, a pedana e cingolati.

Il modello a poltroncina è installabile sia all’interno che all’esterno dell’abitazione. Il sistema è dotato di una comoda poltroncina dove l’anziano o il disabile potrà comodamente sedersi per poi essere trasportato.

Il modello a pedana prevede invece la salita sulla pedana della persona compresa della sua carrozzina. Il disabile potrà quindi salire con la sua carrozzina sulla pedana per poi farsi trasportare da un livello ad un altro.

Il terzo modello citato è quello cingolato. Il montascale con cingoli consente a chi è trasportato in carrozzina di salire e scendere una rampa di scale. Si tratta di modelli portatili, che non vanno quindi installati ma che richiedono l’ausilio di una seconda persona che aiuti il trasportato.

Il montascale per anziani e disabili è attualmente una delle migliori soluzioni ideate per abbattere le barriere architettoniche.