Vai al contenuto
Portale del RisparmioPrestitiFinanziamento per Auto e Moto

Finanziamento per Auto e Moto

Il finanziamento per Auto e Moto è un particolare credito che si richiede quando si ha necessità di acquistare un  mezzo di trasporto per uso personale e non si è in condizioni economiche per poter sostenere tale spesa. E’ possibile acquistare automobili, motociclette, motocicli, e molti altri veicoli, purchè non siano per uso professionale.

La somma che gli enti solitamente arrivano ad erogare per questo tipo di finanziamento, che è dunque un prodotto finalizzato, può arrivare fino a 30.000 euro, con cui si possono coprire tranquillamente tutte le spese legate sia all’acquisto del mezzo che anche ai primi costi dovuti a tasse.

Quando si sceglie un finanziamento per Auto e Moto però bisogna stare attenti ai vincoli che eventualmente alcuni operatori finanziari pongono.

I mezzi il cui acquisto può essere coperto dal finanziamento in questione possono infatti essere nuovi, usati o a kilometro zero, ma spesso realtà come le banche, ad esempio, impongono limiti sull’anno di immatricolazione del veicolo, oppure sullo stato di usura nel momento in cui si richiede l’acquisto.

Tale limite per fortuna è davvero raro presso altre società finanziarie, specialmente da quelle che operano online.
L’importo che viene concesso deve essere restituito entro massimo 10 anni, ovviamente la durata del finanziamento dipende in grossa parte dalla rata che viene scelta dal cliente, e di solito è raro che si protragga così a lungo. Esistono casi in cui, con condizioni particolari, il limite massimo si sposta, ma la cosa è a discrezione dell’operatore finanziario che prende in carico la richiesta.

Il finanziamento può essere richiesto da cittadini maggiorenni, la cui età non superi i 75 anni, che siano lavoratori e che quindi abbiano un reddito mensile e che non siano iscritti alle banche dati dei cattivi pagatori o dei protestati.

Il rimborso delle rate mensili, che sono fisse e a tasso fisso, può avvenire dai 12 ai 120 mesi, in base alla cifra della quota che il cliente sceglie di pagare, e può avvenire tramite RID (prelievo automatico mensile della rata dal conto corrente personale), oppure tramite ritenuta fissa e ciclica dalla busta paga. In qualche caso gli enti erogatori accettano anche il versamento di cambiali mensili.

I finanziamenti Auto/moto sono concessi dalle banche, dagli intermediatori finanziari iscritti all’UIC e da molte società che offrono credito online.

Per conoscere i preventivi migliori e le offerte aggiornate consigliamo di effettuare ricerche on line e di richiedere più di una consulenza, che di solito sono completamente gratuite.