Vai al contenuto
Portale del RisparmioNewsCosa regalare ad un’amica per il suo compleanno

Cosa regalare ad un’amica per il suo compleanno

Cosa regalare alla propria amica per il compleanno

Quando arriva il giorno del compleanno di un’amica bisogna farsi trovare preparati. Questo perché è fondamentale non fare brutte figure con i regali, altrimenti c’è il rischio che l’amicizia possa ‘rompersi’. Del resto, quanti rapporti si sono rotti per incomprensioni che sembravano piccole?

Ecco, quindi, alcuni consigli utili per distinguerti e far capire veramente quanto ci tieni alla tua amica.

Qualcosa che ricordi di voi

Partiamo dal primo punto. Un punto che, forse, viene sempre messo in sordina. Ma che, forse, è quello che si ‘sente’ di più. Quello che, insomma, cementa un rapporto. Cioè fare un regalo che ricorda di voi. Del vostro rapporto.

Può essere, ad esempio, acquistare qualcosa (che comunque deve piacere, eh!) in un negozio in cui tenete tanto e dove avete trascorso un’esperienza indimenticabile. Oppure, magari, vi siete conosciuti a una cena e allora regali un buono – anche se non andate insieme, può andare con l’eventuale partner – per una cena in quel ristorante.

Ma non è tutto. Puoi anche optare per delle cornici digitali in cui si possono mettere video e foto. Non ne hai mai sentito parlare? Sono quelle cornici che, a differenza delle tradizionali, ti permettono di avere non soltanto una foto ma più immagini, in formato digitale.

Puoi metterci anche un video con una musica sotto, giusto per fare un esempio. Ecco, un’occasione per ricordare i momenti indimenticabili che avete trascorso insieme. Da come è nata la vostra amicizia a come si è cementata.

Insomma, quasi come fosse un film.

Il prezzo non è tutto

Sempre più spesso vengono scelti degli splendidi regali economici, piccoli gadget o pensierini poco costosi che renderanno sicuramente indimenticabile il suo compleanno. O qualsiasi altra ricorrenza.

Complice la crisi economica, la pandemia in corso, lo scontrino medio dei regali si è notevolmente abbassato. Ma, all’opposto, non è mica detto che un regalo economico debba essere necessariamente brutto. O, comunque, di scarsa qualità. Anzi, basta avere un po’ di ingegno, curiosità e inventiva.

Sì, perché un errore che si fa sempre è quello di pensare “regalo costoso=regalo bello”. Non è affatto così. Anzi, spesso, si rischia di mettere in difficoltà la tua amica. Soprattutto se vivete due condizioni socio-economiche diverse.

Se magari tu hai più soldi e la tua amica di meno, rischi di obbligarla, poi, a fare un regalo fuori portata. Non stiamo dicendo certamente che basti il pensiero, anzi. Ma se il pensiero è fatto con il cuore, si vede subito. Dalla confezione e dal regalo stesso.

Prendere un tassello mancante

Con questa affermazione vogliamo dire che puoi ‘aiutare’ la tua amica a completare il quadro di un qualcosa che sta compilando. Al di là di questa metafora, ci spieghiamo meglio.

Ad esempio, se ha preso una casa nuova e ha comprato le cialde per il caffè, tu puoi comprarle la macchina proprio di cialde, ad esempio. Oppure, se vedi che è un’appassionata di cucina, puoi regalarle la friggitrice ad aria o un piccolo forno per la pizza.

È una maniaca della pulizia? Beh, un robot lavapavimenti è l’ideale in casi del genere. Ma, ovviamente, “completare il quadro” significa anche, magari, prendere un gioiello Pandora tra i tantissimi che sono presenti nei braccialetti.

Insomma, le idee sono davvero tante in questo senso. Basta semplicemente avere quel pizzico di inventiva in più. Che, soprattutto in casi come questi, non basta mai.

Un regalo tecnologico

Ormai la tecnologia è parte integrante della nostra vita. Non ne possiamo più fare a meno: dallo smartphone al PC portatile, giusto per fare due esempi lampanti. Ma non sono tutto.

Ovviamente, non ti stiamo minimamente suggerendo di regalare uno smartphone o un computer, visti anche i costi non proprio ridotti, ma poi optare per un qualche oggetto che, alla lunga, potrebbe rivelarsi molto utile.

Quante volte ti si scarica il telefono mentre sei in giro? Ecco, un power bank bello potente è una soluzione sempre gradita. Poi, se non è neppure ingombrante ancora meglio.

A ciò, puoi affiancare anche una cover. Dovresti sapere il modello di smartphone ma, sicuramente, questa non è una difficoltà insormontabile. Però, oltre alle solite cover divertenti, infatti, puoi optare per una cover personalizzata.

Anche con una foto o un qualcosa che sia perfetta per lei. Insomma, una cover che può usare solo la tua amica. Perché un regalo, per essere definito tale, non dovrà essere riciclato.

Anzi, dovrà essere impossibile. Perché si tratta di qualcosa di personalizzato e non cedibile. Se lo è, invece, è un regalo come ce ne possono essere tanti in giro.