Vai al contenuto
Portale del RisparmioPrestitiConsolidamento Debiti

Consolidamento Debiti

    In questa guida vedremo cosa è il consolidamento debiti, come funziona, quali sono le sue principali caratteristiche e quali sono i vantaggi che dovrebbe apportare a colui che sceglie di utilizzare questa linea di credito.

    Il consolidamento debiti è una tipologia di prestito che viene richiesta quando si hanno più prestiti attivi e si vuole consolidare il pagamento in un’unica rata mensile o per esempio si vuole abbassare la rata mensile che si paga.

    Infatti la maggior parte delle volte il consolidamento dei debiti viene richiesto quando non si può sopportare il pagamento di tante rate di prestiti presi nel tempo, a volte non ci si rende conto ma accumulando piccoli prestiti alla fine la somma delle rate da pagare possono essere un grande problema per il cliente.

    Le caratteristiche del consolidamento debiti

    Quando si richiede un consolidamento debiti l’istituto di credito che erogherà il prestito si prenderà in carico tutte le pratiche di finanziamenti aperte del cliente che verranno saldate completamente aprendo una sola nuova pratica a carico del cliente.

    Il consolidamento debiti può risultare comodo perché per esempio potremmo richiedere un prestito con tempi più lunghi facendo così abbassare la rata mensile da dover pagare.

    Si potrà richiedere una somma di denaro che va da 20.000 euro ad un massimo di 150.000 euro (dipende sempre l’entrata mensile de cliente) per un tempo che può arrivare anche a 20 anni.

    La rata mensile non può superare il 30% del netto percepito dal cliente.

    Si ha sempre la possibilità di estinzione anticipata, anche se è sempre buono controllare il contratto per verificare se ci sono penali per l’estinzione anticipata.

    Le garanzie che servono per accedere al consolidamento debiti

    • Avere un contratto a tempo indeterminato
    • Essere lavoratore da almeno 12 mesi
    • Non bisogna essere segnalato come cattivo pagatore o protestato

    I vantaggi del consolidamento debiti

    Oltre alla possibilità di ridurre la rata mensile da pagare si ha la possibilità di richiedere una somma superiore ed avere una parte come liquidità senza dover dare motivazioni visto che questa tipologia di finanziamento rientra fra i prestiti non finalizzati. Chi ne farà richiesta potrà quindi utilizzare la quota di liquidità aggiuntiva per sostenere qualsiasi tipo di spesa, senza dover dare alcuna motivazione all’istituto di credito. Si tratta quindi di un’ottima occasione per chi vuole non solo consolidare i propri debiti pagando un’unica rata mensile ma anche per chi desidera un’ulteriore somma di denaro extra per sostenere una spesa improvvisa.