All on four: che cos’è?

All on four: che cos’è?

La perdita dei denti è una preoccupazione comune per molti adulti. Infatti, un adulto su quattro sopra i 60 anni ha perso tutti i denti. La buona notizia è che la procedura All-On-Four può ripristinare un’intera arcata di denti in un solo giorno!

Gli impianti All On 4, noti anche come dentiere a scatto e protesi implantari, sostengono una nuova protesi permanente . Il primo passo è un trattamento chirurgico che prevede l’inserimento di quattro impianti dentali, da cui il nome All-on-4.

Il costo degli impianti dentali All-On-Four può variare leggermente a seconda della complessità di ciascun caso e dei materiali richiesti. A differenza delle precedenti protesi fisse implantari che richiedevano 10 o più impianti, la procedura All-On-4 ne richiede solo quattro rendendola più economica, meno complessa, meno invasiva e consente ai pazienti di avere un più comodo e veloce recupero.

Due impianti sono posizionati nella parte anteriore della mascella e due sono posizionati nella parte posteriore su entrambi i lati. Gli impianti posteriori sono posizionati ad angolo per massimizzare il tessuto osseo disponibile e aiutare a facilitare un recupero più rapido. Una protesi fissa viene quindi agganciata agli impianti per un sorriso nuovo di zecca e dall’aspetto naturale.

I quattro impianti dentali posizionati strategicamente si fonderanno con il tessuto osseo vivente nella mascella per prevenire un’ulteriore perdita ossea. I pazienti All-On-Four possono godere di una funzionalità immediata, capacità di masticazione, linguaggio chiaro e rinnovata fiducia in un solo giorno!

Benefici dell’impianto All on four

Forse il vantaggio più evidente della procedura di impianti dentali All-On-4 è la possibilità di sostituire in modo permanente una o entrambe le arcate complete in un solo giorno. Gli impianti dentali sono stati utilizzati per sostituire i denti mancanti sin dagli anni ’70 e hanno una percentuale di successo del 98%. In precedenza, per sostituire un’intera arcata dentale, erano necessari diversi impianti dentali; ora con la procedura All-On-4 si subisce un intervento molto più semplice e meno invasivo.Due impianti sono posizionati nella parte anteriore dell’arco e due impianti più lunghi sono posizionati nella parte posteriore dell’arco ad angolo. Questo posizionamento strategico dell’impianto dentale aumenta il contatto osso-impianto che riduce significativamente la necessità di procedure aggiuntive come l’innesto osseo, spesso richiesto dalle protesi convenzionali fisse su impianto. L’uso di impianti più lunghi nella parte posteriore della mascella permette anche a i pazienti con volume osseo mandibolare basso, a cui potrebbe essere stato detto che non erano candidati idonei, di affrontare l’intervento in tutta sicurezza e con risultati perfetti.

A differenza delle protesi tradizionali, i denti permanenti in una procedura giornaliera non richiedono l’uso di adesivi. I pazienti con impianti dentali All-On-4 godono dei risultati del loro sorriso subito dopo la procedura.
Un altro incredibile vantaggio degli impianti dentali All-On-4 è la conservazione del tessuto osseo mandibolare vivo. Proprio come i muscoli del nostro corpo richiedono una stimolazione per rimanere forti e sani, lo stesso vale per il tessuto osseo della mascella. Gli impianti dentali sono fusi con il tessuto osseo vivente nella mascella e agiscono proprio come le radici dei denti naturali per prevenire la perdita ossea e preservare la struttura facciale.