Home / Tecnologia / Come ti trasformo il computer con il modding

Come ti trasformo il computer con il modding



Fare il case modding o, come dicono i nerds di casa nostra, “moddarlo” è un’operazione a portata di tutti o per pochi eletti?
Come il cugino “motoristico” (il tuning) anche il modding richiede una certa passione per l’originalità e il piacere di distinguersi dalla massa. Non sono richieste particolari doti, ma certamente aiuta molto una certa dimestichezza nei lavori manuali, unita ad una buona conoscenza dei componenti del pc.

Come tutte le attività “ da intenditori” anche il modding si divide in fasce, in base alla disponibilità economica, di pari passo, alle prestazioni tecniche e scenografiche del pc.
E’ possibile partire dalla verniciatura del proprio case, per dare un effetto cromatico differente, per arrivare a intagliarne la scocca in forme particolari. Trapano, rivettatrice e dremel gli utensili necessari.
Se non si possiedono doti artistiche di decoratori si può ricorrere alla “vrappatura”, un modo “cool” di trasformare la semplice plastica del case in un più sofisticato carbonio, con l’apposizione del vrap, una particolare pellicola adesiva che imita perfettamente l’effetto del carbonio, appunto.
Praticare aperture nel case, lateralmente o con la rimozione del front panel o del back panel, che vengono chiuse da lastre di plexiglas è il modo più semplice per mettere in evidenza i componenti del computer.



Se la disponibilità economica è maggiore ci si può davvero sbizzarrire. Per cominciare, si può puntare sul connubio componenti di fascia alta-effetti scenografici di grande effetto. Liquido di raffreddamento, per rendere l’idea: un sistema di raffreddamento che imita quello dei motori endotermici. In questo modo overcloccare il computer non è un problema e se il fluido è colorato viene anche garantito un effetto visivo di sicuro impatto. Fan stock sostituite dalle after market, con forme, dimensioni e colori personalizzabili o, comunque, diversi dalle dotazioni base.

Per i guru, poi, il limite è solo la fantasia. Processori di ultima generazione studiati per l’over clock, banchi interi di RAM, impianti di raffreddamento dove il liquido è rappresentato dal sofisticato azoto, ventole a funzionamento personalizzabile, sovradimensionamento estremo in cui il case perde la sua importanza, cedendo spazio ai componenti che vengono installati anche all’esterno, oppure lo stesso si trasforma, prendendo forme particolari. Vetro temprato, scrivanie che diventano un case, con il piano di appoggio che si trasforma in una finestra sui componenti interni del pc, l’ultima very hot proposal del momento.
Se non siete proprio avvezzi al fai da te, poi, i produttori (sempre molto attenti alle tendenze del mercato) vi propongono pc già concepiti in modalità modding, come i case dual chamber.

Rimani aggiornato sulle novità e le ultime uscite per quanto riguarda il Modding del tuo PC, connettiti al sito https://www.pcmodding.it