Home / Turismo / Cosa Non si può Portare in Aereo, bagaglio a mano e stiva

Cosa Non si può Portare in Aereo, bagaglio a mano e stiva



Una delle domande che viene fatta più di frequente da chi deve fare un viaggio in aereo è inerente a ciò che è possibile portare in aereo e a ciò che invece non è possibile portare in aereo.

Ci sono degli oggetti che sicuramente non sarà possibile trasportare in un volo aereo ed altri che invece si possono o non si possono portare a seconda della compagnia aerea utilizzata ed in base al luogo di destinazione.

Per esempio, ci sono degli oggetti che, stando alle regole internazionali per la sicurezza valgono per qualsiasi volo aereo, altri oggetti invece possono essere trasportati su un volo Alitalia ma magari si possono trasportare su un volo Ryanair. Al tempo stesso, ci potrebbero essere degli oggetti che possono essere trasportati in tutta Europa ma non in Giappone. Bisogna poi prestare attenzione ad alcune compagnie aeree low cost che non consentono di trasportare determinati oggetti se non pagando un sovraprezzo.

La giusta risposta alla domanda cosa non si può portare in aereo la può dare quindi solo la compagnia aerea che hai deciso di utilizzare per il tuo viaggio.

 

Cosa Posso Portare nel Bagaglio a Mano

Il bagaglio a mano è ad oggi la migliore soluzione per chi deve viaggiare in aereo e trasportare dei piccoli oggetti. Il bagaglio a mano andrà direttamente in cabina, assieme ai passeggeri e potrà essere, qualora dovesse servire, aperto e richiuso dal proprietario che potrà all’occorrenza prendere ed utilizzare ciò che vi è al suo interno.

Se devi acquistare un bagaglio a mano valuta l’acquisto di un modello piccolo, compatto e dotato di ruote così potrai trasportarlo senza fatica. Un modello con apertura a combinazione potrebbe inoltre impedirne l’apertura da parte di malintenzionati. Ogni compagnia aerea fissa delle dimensioni massime per il bagaglio a mano ma, generalmente, non si dovranno superare i 115 cm di lunghezza.



Nel bagaglio a mano, che ricordiamo è la borsa che va in cabina passeggeri, è possibile trasportare i propri documenti, un ombrello, apparecchi come fotocamere e videocamere, eventuali oggetti acquistabili in aeroporto o sullo stesso aereo, stampelle, riviste, libri, giacche o impermeabili, smartphone o tablet, accessori per bambini neonati e liquidi nel limite consentito dalla compagnia aerea.

Per quello che riguarda i medicinali, sarà possibile trasportare sia liquidi che solidi per l’esclusivo uso personale ma solo se in possesso di una prescrizione medica.

 

Cosa NON è possibile portare nel bagaglio a mano di un volo aereo

Nel bagaglio a mano, quindi in cabina passeggeri dell’aereo, non sarà possibile trasportare sostanze che possano corrodere o candeggiare, oggetti infettivi o radioattivi, sostanze chimiche e tossiche, munizioni, fuochi d’artificio, torce con batterie, candelotti, fumogeni, bevande alcoliche con gradazione superiore al 70%, solventi per vernici come l’acquaragia, sostanze che potrebbero infiammarsi o esplodere, mazze di tipo sportivo, canne da pesca, lame e rasoi, pattini da ghiaccio, frecce, oggetti appuntiti, oggetti taglienti, armi e componenti di armi da fuoco.

 

Cosa NON si può portare nella stiva dell’aereo

Salvo diverse disposizioni che, come già detto prima possono cambiare a seconda della compagnia aerea o a seconda del luogo in cui si sta andando, nella stiva si potrà portare qualsiasi tipo di oggetto tranne tutti quelli che appartengono o assomigliano ai seguenti prodotti.

Non si può portare in aereo del gas e tanto meno dei liquidi infiammabili, irritanti o refrigeranti. Non sarà possibile portare nemmeno le bombolette spray per uso personale e da difesa, nessun componente che potrebbe contenere tracce di carburante, nessun materiale radioattivo o oggetti infiammabili. Non si potranno portare nemmeno sostanze corrosive, razzi e fuochi d’artificio, batterie per auto o moto, torce con batterie inserite e candeggina.

 

E’ possibile portare liquidi in aereo?

Per quello che riguarda la cabina passeggeri e quindi il bagaglio a mano sarà possibile trasportare liquidi solo se non superino i 100 grammi o i 100 ml, a patto che i liquidi che vuoi trasportare non rientrino nelle categorie off limits e quindi non trasportabili.

Per quello che riguarda la stiva, se i liquidi rientrano tra quelli trasportabili, si potranno utilizzare dei sacchetti trasparenti e sigillati, della capienza massima di un litro. E’ essenziale che i sacchetti permettano di vedere cosa è presente al loro interno.