Home / News / ALTROCONSUMO: come disdire l’abbonamento, disdetta via email o telefonica

ALTROCONSUMO: come disdire l’abbonamento, disdetta via email o telefonica

Ad oggi, decidere di disdire il piano di abbonamento ad Altroconsumo, risulta una pratica semplice e veloce. Uno degli ultimi metodi possibili da utilizzare è quello del nuovo sistema digitale di poste e raccomandate che prevede l’invio della recessione senza buste di carta. Ma come funziona esattamente? Vediamo come disdire abbonamento Altroconsumo e quali sono i principali mezzi, via email e via telefonica, per farlo.

LetteraSenzaBusta è il nuovo servizio, primo in Italia, dedicato interamente a questo tipo di risoluzioni, disponibile online e tramite applicazioni smartphone.

Attraverso questo sistema sarà possibile riempire il modulo di disdetta per Altrocunsumo, completo di tutti i dati personali anagrafici, allegando una copia di un documento identificativo con validità in corso all’indirizzo corretto, firmando il tutto per mezzo della firma digitalizzata.

 

DISDIRE ABBONAMENTO ALTROCONSUMO ATTRAVERSO IL SERVIZIO DI DISDETTA CERTA

  • Compilazione del modulo di disdetta all’abbonamento Altrocunsumo online
  • Registrazione gratuita presso il sito internet LettereSenzaBusta. com
  • Spedizione online della disdetta all’abbonamento di Altroconsumo, per mezzo di raccomandata e ricevuta di ritorno
  • Pagamento online tramite carta di credito prepagata Paypal o carte accettate dal servizio

I vantaggi di una disdetta priva online, priva di carta da lettere, azzera i tempi materiali di attesa presso gli affollati uffici postali sul territorio, permette la reale disponibilità del servizio in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento, assicura il pieno valore legale dell’invio e garantisce la ricezione e assicura infine l’impossibilità di un’eventuale contestazione da parte del ricevente.



Quali sono i prezzi previsti per l’invio di una raccomandata con il servizio di LettereSenzaBusta? Per una raccomandata A/R priva di busta, con consegna prevista entro 3-5 giorni lavorativi, il costo è di 9,93 euro, con il surplus di 1 euro in caso di invio di fax al fine di anticipare la ricezione al destinatario.

 

DISDETTA ALTROCONSUMO

Attraverso il sito ufficiale di Altrocusumo, ovvero la via standard, sarà possibile disattivare il servzio esercitando il diritto al recesso in modo del tutto semplice e veloce. Al di là delle possibili motivazioni per cui si può optare verso una disdetta, può capitare di ritrovarsi a dover fronteggiare una tempistica di attese davvero lunga, cosa che Altrocunsumo ha sempre cercato di evitare.

Sul sito online si trova il numero del servizio abbonamenti che dovrà essere contattato. Muniti di codice ottenuto in fase di registrazione si dovrà quindi attendere le indicazioni telefoniche disponibili al numero 02.69.61.520, nelle fasce orarie dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00-13:00 e dalle 14:00-17:00.

Comunicando all’operatore la disdetta il canone cesserà il suo accredito ma, tuttavia, dall’anno 2015 è stata introdotta un’opzione di aggiornamento necessaria che richiede e prevede l’invio di una raccomandata A/R ai fini della desidetta. Dovrà essere scaricato e compilato il modulo di disdetta in ogni sua parte, da spedire al seguente indirizzo: Altroconsumo Ufficio Abbonamenti, via Valassina 22, 20159 Milano. All’interno del modulo sarà necessario allegare una copia del documento di identità del richiedente con validità in corso. Per disdire l’abbonamento alle riviste di Altroconsumo sarà sufficiente telefonare al numero verde 02.69.61.520 con le stesse modalità di fasce orarie sopra descritte, comunicando all’operatore il proprio codice socio.